Spettacolo Teatrale – PRIMA PAGINA

Grande successo per l’iniziativa di raccolta fondi organizzata domenica 28 Gennaio 2018 dal Comitato Roma 4 della Croce Rossa Italiana in collaborazione con l’ospedale Sandro Pertini e la Asl Roma2.

Nel teatro del Centro Sacro Cuore, ospiti delle Suore che lo gestiscono, è stata messa in scena la commedia “Prima Pagina” dal gruppo teatrale “Insieme per Caso”, magistralmente diretto dalla regista Raffaella Dante.

Dal 1999, ci racconta Raffaella, il gruppo teatrale individua ogni anno un’associazione di comprovata affidabilità e sceglie un progetto a cui destinare il ricavato della propria performance. E quest’anno gli attori e le maestranze del gruppo hanno scelto di donarsi in favore del progetto che da tempo vede collaborare il nostro Comitato con il reparto di oncologia dell’Ospedale Sandro Pertini.

Sentito e sincero è il ringraziamento con cui il Presidente del Comitato Marco Berretta accoglie il pubblico prima dell’inizio dello spettacolo. Tra le fila della platea, rappresentanti della Asl, patrocinante dell’iniziativa, il Primario e il Caposala del day hospital oncologico, i volontari di Croce Rossa, ma anche le tante persone che hanno voluto dire “ci sono!”, rispondendo all’invito a partecipare e donare.

Grazie alla generosità degli spettatori, il progetto potrà arricchirsi di nuove attività volte a migliorare il benessere delle persone che si trovano a chiedere le cure del reparto, in un periodo della vita che li vede vulnerabili e in difficoltà.

“Tutti nel reparto hanno bene in chiaro che è il paziente il centro dell’attenzione” spiega la D.ssa Gamucci , primario del reparto di oncologia “ Mi sembra una cosa meravigliosa vedere il teatro cosi pieno”. E proprio dall’attenzione alla persona il reparto, guidato dalla D.ssa Gamucci e dal Caposala Iafisco, vuole ripartire per far in modo che l’oncologia del Pertini diventi un punto di riferimento della lotta ai tumori.

A questa chiamata non può non rispondere la Croce Rossa, come ci racconta la delegata dell’area sociale Fabiola Gizzi, con i volontari che ogni giorno assistono le persone che si affidano alle cure del reparto, e i loro familiari, in un continuo scambio di emozioni. L’obiettivo è migliorare il benessere dei vulnerabii che si trovano ad avere un momento di difficoltà, per accompagnarli, seppur in brevi tratti, nel loro percorso.

Ed è cosi che Fabiola spiega il perché della scelta di associare il progetto di collaborazione con il day hospital oncologico, al teatro.

“Il teatro rappresenta la metafora perfetta del Volontario, cosi come gli attori donano le proprie emozioni al pubblico, vedendosele restituire dall’applauso che ricevono, cosi il Volontario dona il proprio tempo e le proprie emozioni ottenendo in cambio il sollievo delle persone che assistono ogni giorno.”

L’iniziativa, promette il Presidente Berretta, sarà replicata a breve. A presto per una nuova domenica di divertimento e solidarietà!

photogallery:

1 Comment

  1. Il gruppo “Insieme per caso” è un grande esempio di solidarietà anche per la Parrocchia di S. Frumenzio in Roma, da qualche anno, infatti, dedicano una serata di spettacolo e allegria ad una raccolta fondi per la Missione in Mozambico . Grazie a Tt loro per il grande l’impegno.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*